Passaparola!

Organizza un Juice Wellness Party e scopri come è divertente guadagnare dal passaparola a famigliari ed amici che possono condividere con te il benessere dell’estrattore Juiko.

Supporto aziendale

Acquistando Juiko da un Incaricato IdeaWellness sai di essere seguito alla scoperta di un nuovo modo di concepire il cibo e non solo di avere un supporto tecnico per un nuovo elettrodomestico.

Versatilità di funzioni

Gli estrattori di succo Juiko hanno diverse tipologie di spremitura e funzioni d’uso. Sono silenziosi e non disturbano la quiete famigliare, funzionali per una pulitura immediata.

Convenienza

Il benessere per tutta la famiglia è garantito da una tecnologia avanzata, ma alla porta di tutti grazie ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Vantaggi nutrizionali

L’estrazione lenta a freddo consente un assorbimento di enzimi, vitamine e sali minerali circa 5 volte superiore rispetto a quando frutta e verdura vengono ingeriti interi.

Tecnologia innovativa

Con Juiko hai un sistema innovativo per estrarre un succo naturale: spreme lentamente per mantenere un gusto originale ed una qualità senza pari rispetto alle centrifughe tradizionali.

VERA NUTRITIZIONE

Fino a 30% in più di succo estratto, 5 volte più enzimi e vitamina C per un pieno di vero benessere con potere antiossidante

IDEALE PER LA FAMIGLIA

Cambia le cattive abitudini quotidiane e pensa alla prevenzione e alla salute dei tuoi figli con bevande sane

VERSATILITA’ DI IMPIEGHI

Oltre ai classici succhi di frutta e vegetali, permette di ottenere latte di soia, di mandorle, semifreddi, tofu e alimenti per l'infanzia.

SCELTA DELLA SPREMITURA

Puoi scegliere tra 3 filtri: grosso, fine o chiuso. Ognuno per uno scopo diverso di spremitura a secondo Che il frutto o verdura sia polposo, più duro o congelato.

Cos'è Juiko?

Estrattore di succo Juiko: pratico e funzionale

Semplicissimo da montare e pulire, composto da pochi pezzi di dimensioni contenute per una maggior praticità in cucina. L’estrattore Juiko è curato nel design, silenzioso sebbene sia molto potente ed è dotato di un kit per una profonda e svelta pulizia

Pestello

Strumento per premere la frutta e la verdura lungo la tramoggia.

Tramoggia

Adatto a tutti i tipi i tipi di frutta e ortaggi. L’apertura permette di inserire la frutta tagliata a pezzi.

Coclea

La coclea è una vite d’archimede che spreme delicatamente gli ingredienti preservandone i nutrienti.

Filtro

A seconda del tipo di filtro montato (fine o grossolano) si più ottenere un succo più polposo (filtro grossolano) oppure più liquido con meno residui (filtro fine).

Spatola rotante

E’ un cestello che ruota in continuazione e grazie a delle spatole in silicone tengono il filtro pulito e provvede alla miscelazione del succo

Pulsante multifunzione

Interruttore di avviamento, e funzione di rotazione inversa per lo sbloccaggio della coclea.

Contenitore di spremitura

Ciotola raccogli succo, dentro la quale avviene la spremitura a freddo degli ingredienti.

Smart Cap

Ferma le gocce di succo e permette un risciacquo più agevole.

Motore silenzioso

Il cuore del sistema Juiko, sebbene sia molto potente rimane il motore a induzione è silenzioso e non produce vibrazioni.

Olio Juiko

Succo Extra Vergine di Frutta e Verdura

Il sistema di spremitura a freddo con metodo meccanico utilizzato per produrre il migliore olio d’oliva di qualità è finalmente arrivato anche per l’estrazione di succo da frutta e verdura! Questo innovativo sistema a differenza della classica centrifuga preserva il succo ottenuto dall’ossidazione e mantiene inalterate tutte le proprietà dei nutrienti e degli enzimi, fondamentali per la nostra alimentazione.

Sali minerali, Vitamine, ed enzimi vengono distrutti ad una temperatura di soli 44° C; il sistema di pressatura a freddo e il basso numero di giri della spremitura, permette ai nutrienti di rimanere integri, attivi e “vivi”, garantendoci dei succhi completi dal punto di vista nutrizionale.

Solo la presenza degli enzimi, permette all'organismo di assorbire i nutrienti presenti in ciò che mangiamo.

Juiko o centrifuga tradizionale?

Coclea Juiko

Cosa differisce principalmente Juiko da una centrifuga? partiamo dal componente più importante che contraddistingue la tecnologia di spremitura a freddo da quella adottata dalle comuni centrifughe: la Coclea. E’ la parte fondamentale di Juiko, detta anche “chiocciola d'Archimede”.

Di forma a spirale, priva di lame presenti invece nelle centrifughe che sminuzzano e tagliano il cibo ma non lo scompongono e non lo “ripuliscono” dalle fibre in eccesso, la Coclea lavora pressando lentamente sulle pareti del filtro gli alimenti, dai quali, con il sistema di pressatura a freddo, viene estratto il succo integro dei nutrienti essenziali, ma diviso dalla quantità in eccesso di fibre inutili a livello nutrizionale.

Nel sistema a “pressatura a freddo”, l'ossigeno inglobato durante il lavoro della coclea è bassissimo e ciò contribuisce a preservare il cibo da una immediata ossidazione del succo prodotto.

Con questo sistema inoltre, la quantità di succo che possiamo ottenere da vegetali, frutta, semi ed erbe è quantitativamente maggiore rispetto al succo di una normale centrifuga. Con la funzione autoreverse, possiamo raccogliere i residui di polpa dal filtro e di nuovo spremerli , ottenendo un ulteriore quantità di succo, evitando sprechi alimentari e ottenendo ancora più succo, Immediatamente assimilabile dall'organismo.

Succhi Juiko

Un succo speciale per persone speciali:

Per le donne che tengono alla propia bellezza:

Primo “ingrediente” di bellezza, elasticità e luminosità della pelle è l'idratazione: I succhi Juiko, ricchi di acqua e separati dalle fibre in eccesso che non permettono la giusta assimilazione dei nutrienti, permettono a tutti i principi attivi di essere assimilati nella giusta maniera, arrivando così ad idratare una parte più profonda e vascolarizzata della pelle (il derma); la pelle torna in poco tempo a mostrare un aspetto più giovane e sano.



Per i bambini:

I succhi Juiko sono un eccellente modalità per far si che i bambini mangino l'indispensabile frutta e verdura, per la quale spesso hanno una particolare antipatia: il succo è veloce da consumare, non obbliga a stare seduti a tavola davanti ad un piatto poco attraente per i piccoli e può essere offerto in ogni momento della giornata, magari consumato insieme a mamma e papà che possono scegliere tutti i tipi di frutta e verdura a seconda delle esigenze alimentari dei propri figli.



Per gli anziani:

Uno dei problemi più diffusi nell'età senile è la perdita dello stimolo della sete, con gravi ripercussioni sulla salute dell'anziano; i succhi Juiko sono un ottimo sistema per mantenere alto il livello di idratazione e apporto dei nutrienti, soprattutto per le persone che presentano problemi di masticazione, deglutizione e digestione legati all'età.

Frutta Juiko

Juiko: non solo succhi

Con Juiko possiamo ottenere moltiplici tipologie di succo semplicemente utilizzando l'apposito filtro.

- Latte di soia, riso, mandorle, ottenuto dalla spremitura dei semi che più preferiamo, Juiko in maniera rapidissima, lavora anche semi e legumi, permettendoci di ottenere a casa nostra diversi tipi di latte vegetale, che troviamo sul mercato ma a caro prezzo e ottimi per chi desidera seguire una dieta priva di grassi in eccesso, o per chi non tollera il latte vaccino.

- Deliziosi gelati; è sufficiente ghiacciare in freezer la frutta prescelta e, senza aggiunta di altri ingredienti, ottenere deliziosi gelati subito pronti da gustare, sani ed altamente digeribili; gelati e dessert cremosi “a crudo”, ottenuti cioè senza l'aggiunta di latte, sono altamente digeribili, consumabili anche da chi predilige una dieta vegetariana o vegana; anche chi presenta intolleranze ai latticini può finalmente gustarsi a casa un delizioso e fresco dessert, sicuro di mangiare ciò che può e in armonia col proprio organismo.

- Tofu; Juiko ha in dotazione un kit completo per chi desidera cucinare il tofu in casa; ottenuto il latte di soia, con il kit possiamo svolgere tutti i passi per ottenere il cosiddetto “formaggio vegano”. il kit ci permette infatti di ottenere il classico panetto di formaggio evitandoci di doverlo comprare . Il latte di soia ottenuto da Juiko, viene semplicemente bollito e aggiunto ad acqua e “nigari”, il cosiddetto “caglio vegano”: La vaschetta traforata, il panno e il coperchio che compongono il kit, ci permettono di scolare, pressare e dare la classica forma al latte cagliato , ottenendo in casa un tofu esattamente uguale a quello reperibile nei negozi specializzati.

- Barrette energetiche; dalla spremitura di arachidi e altra frutta secca, si ottengono barrette energetiche prive di conservanti, coloranti e addensanti chimici aggiunti. Juiko è dotato di un filtro senza maglie appositamente studiato per ottenere creme solide ottenute dalla pressatura di frutta secca come arachidi, nocciole, anacardi, dalla quale si possono ottenere barrette proteiche adatte soprattutto a chi fa sport e necessita di una dieta priva di zuccheri aggiunti ma di energia immediatamente biodisponibile;

Nutrizione

Juiko, a differenza delle normali centrifughe, spreme a “freddo” e a bassissimi giri al minuto: senza surriscaldare la frutta e verdura utilizzata, ne mantiene intatti ENZIMI, VITAMINE E SALI MINERALI, distrutti dalle temperature troppo elevate a cui le normali centrifughe arrivano per ottenere le bevande. Il succo ottenuto è una “sorgente” di enzimi e vitamine e minerali, indispensabili per la corretta alimentazione, disintossicazione dell’organismo, rigenerazione delle cellule e purificazione dalle tossine che il corpo stesso produce.

Succo Juiko

“JUIKO” TANTI MOTIVI PER SCEGLIERLO”

• Sistema di pressatura a freddo che mantiene intatti Enzimi, Vitamine e Sali minerali integri per darti succhi davvero completi e in linea con il nostro fabbisogno nutrizionale.

• Possibilità di preparare succhi di frutta e verdura seguendo il tuo personale gusto, divertendoti a sperimentare ricette sempre diverse.

• Con un semplice cambio di filtro, puoi ottenere deliziosi dessert vegetali senza aggiunta di additivi e zuccheri.

• Juiko ti permette di ottenere a casa tua latte di soia, riso, mandorle, anacardi: un semplice atto di spremitura per ottenere deliziose bevande vegetali, risparmiando tempo e denaro.

• Le fibre di scarto possono essere riutilizzate per preparare dolci e torte a seconda del tuo gusto.

• Frutta e verdura liquidi possono diventare parte integrante della dieta di tutta la famiglia; succhi naturalmente dolci ma fatti solo di frutta e verdura, sono molto apprezzati anche dai bambini, per i quali il consumo di verdura e frutta sono indispensabili per un corretto sviluppo dell’organismo.

• Notevole risparmio di tempo in cucina; se non ami passare ore tra pentole e pirofile, con Juiko puoi ottenere in pochi minuti succhi completi e gustosi da poter consumare subito; nutrirsi bevendo è un risparmio a 360 gradi; di tempo, denaro e riassetto della casa.

• Design elegante e studiato per non ingombrare il piano lavoro della tua cucina.

• Pulizia di Juiko facilissima e veloce.

• Facilità di assemblaggio e sicurezza dell’utilizzo, ti permettono di usare Juiko per inventare nuove ricette assieme ai tuoi bambini.

• Vitamine, Sali minerali ed Enzimi subito disponibili e facili da digerire.

• Principi nutritivi immediatamente bio-disponibili grazie alla ridotta presenza di fibre, che non permettono la corretta assimilazione dei nutrienti e che Juiko, in gran parte, elimina dai succhi ottenuti.

• Alta digeribilità delle bevande liquide, adatte anche a chi ha problemi legati alla masticazione, deglutizione e digestione.

• Aumentato consumo di frutta e verdura giornaliero grazie alla velocità di preparazione e consumo dei succhi; a posto di un inutile snack “spezza-fame”, soddisfiamo l’improvviso appetito con una bevanda sana, gustosa e per nulla calorica, idratandoci e purificandoci al tempo stesso.

Domande Frequenti

JUIKO E’ UGUALE ALLA CENTRIFUGA?

No. Le normali centrifughe sminuzzano il cibo e non dividono da polpa e fibre la parte liquida (il succo appunto); inoltre le centrifughe raggiungono una elevata velocità e temperatura durante la spremitura che porta alla distruzione di enzimi, Sali minerali, vitamine, che “muoiono” perché termolabili e non sostengono appunto un calore superiore ai 44 °C. Juiko a differenza, lavora con il sistema di pressatura “a freddo” e raggiunge un limitato numero di giri al minuto, preservando nel succo ottenuto tutti i nutrienti fondamentali. Le fibre inutili vengono in gran parte eliminate, rendendo il succo immediatamente bio-disponibile, cioè subito assimilabile da parte dell’organismo.

TROPPI SUCCHI POSSONO FARMI MALE?

No. Medici e Nutrizionisti consigliano di bere almeno 2 litri di acqua al giorno e di basare la propria dieta su frutta e verdura possibilmente cruda; a meno che non siate intolleranti a qualche specifico alimento che potete non utilizzare nelle vostre ricette, è consigliato bere di frequente (partendo semmai in modo graduale) succhi freschi e a base di vegetali e frutta, proprio per le loro proprietà nutritive e purificanti

DA QUANDO BEVO SUCCHI MI SENTO STRANO,HO DEI SINTOMI CHE PRIMA NON AVEVO: MAL DI TESTA E NAUSEA: MI FANNO MALE?

No. Sempre partendo dal fatto che è bene sapere se siamo intolleranti a qualche particolare alimento, è normale che all’inizio l’utilizzo di una dieta che sia anche depurativa, possa dare dei sintomi che ci disturbano un po’; ma questo è segno che il corpo sta cominciando il suo processo di depurazione da anni di accumulo di scorie, prodotte da cibi manipolati e sostanzialmente molto “chimici”. E’ un po’ come smettere di fumare: i primi giorni stringiamo i denti e abbiamo sintomi di astinenza; il tempo e la costanza nel consumo di questi succhi, ci porta ad uno stato di benessere che ben ripaga i primi “disagi” fisici che possiamo avvertire. Sempre consultare il Medico se la sensazione persiste.

BEVO SUCCHI SPESSO QUINDI POSSO SMETTERE DI PRENDERE MEDICINALI

E’ un dato scientificamente provato e un consiglio che tutti i Medici danno quello che avvalersi di una dieta a base di frutta e verdura cruda sia un validissimo modo di prevenire numerose patologie. Bere succhi inoltre aiuta a tenere il corpo idratato e al conseguente ricambio cellulare. E’ possibile che col tempo alcuni disturbi legati alla disfunzione dell’equilibrio acido-basico spariscano, ma per la sospensione di un farmaco, rimandiamo sempre al parere del Medico.

BEVO SUCCHI DI FRUTTA E VERDURA QUINDI POSSO MANGIARE DI TUTTO

I succhi d frutta e verdura sono un vero e proprio “toccasana” per l’organismo; questo non tampona il fatto che il cosiddetto cibo “spazzatura” e le bevande gassate o troppo zuccherate continuino a farci male, ingrassandoci e affaticando tutti gli organi che devono lavorare moltissimo per eliminare gli additivi tossici di questi cibi. I succhi sono un potentissimo alleato nel processo di purificazione delle cellule ed espulsione delle tossine e rifiuti metabolici, ma non dimentichiamoci che la base di una vita sana richiede coerenza e a volte la rinuncia di determinati prodotti in commercio; o almeno la riduzione drastica del loro uso.

MANGIO GIA’ MOLTA FRUTTA E VERDURA QUINDI PUO’ SERVIRMI JUIKO?

La differenza fondamentale tra i succhi di verdura e frutta e i vegetali così come li troviamo in natura sta nel fatto che i primi sono subito bio-disponibili; infatti Juiko toglie gran parte delle fibre, inutili da un punto di vista nutrizionale e anzi capaci di interferire nella capacità dell’organismo di assorbire gli elementi nutritivi di cui necessita. Nelle fibre inoltre si accumulano tutti i pesticidi e gli additivi chimici che vengono utilizzati per far crescere e mantenere la frutta e verdura cosi come la troviamo in commercio. I succhi risultano essere molto più nutritivi e “puliti” rispetto ai vegetali consumati nella loro forma di partenza. Bere inoltre ci permette di consumarne una dose più elevata al giorno. Anche le diete vegetariane possono essere più complete se accompagnate da succhi freschi.

Per ulteriori informazioni scarica la nostra brochure cliccano qui.

Contatti

Privato Azienda
Ente Pubblico Libero Professionista
Cliente Rivenditore
Presa visione dell’informativa rilasciata ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, il sottoscritto dichiara di esprimere il consenso al trattamento dei propri dati, selezionando la casella corrispondente, anche ai sensi dell’art. 130 del D. Lgs. 196/2003 (ovvero tramite invio di posta elettronica, fax, SMS, ...)